Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Giovanna Bobbio
  • Blog di Giovanna Bobbio
  • : Come fare questo e quello? Leggimi!
  • Contatti
12 settembre 2014 5 12 /09 /settembre /2014 08:22
come si crea uno stupendo bouquet con le conchiglie

Che bello il bouquet....! Per la sposa rappresenta un simbolo meraviglioso, per la casa consiste in un elemento raffinato ed elegante. Solitamente si utilizzano i fiori, ma avete mai pensato alle conchiglie? Possono essere utilizzate per preparare un delizioso ed originale bouquet, particolarmente adatto in luoghi di mare e per matrimoni sulla spiaggia. Eccovi dunque il mio articolo-guida che vi spiegherà come fare!

http://faidatemania.pianetadonna.it/come-fare-un-bouquet-di-conchiglie-224618.html

Repost 0
Published by giovanna bobbio
scrivi un commento
2 settembre 2014 2 02 /09 /settembre /2014 14:40
 funghi porcini
funghi porcini

Che buoni i funghi! Profumati e gustosi, sono speciali per la preparazione di svariati piatti. Occorre però fare molta attenzione prima di cucinare queste prelibatezze: si deve essere certi di poterli consumare in tutta sicurezza, senza rischiare di provocare seri danni alla propria salute e a quella dei propri commensali. Le intossicazioni e gli avvelenamenti da funghi non commestibili purtroppo si verificano infatti ogni anno...quindi è assolutamente necessario rispettare attentamente determinate regole.

Repost 0
Published by giovanna bobbio
scrivi un commento
28 agosto 2014 4 28 /08 /agosto /2014 21:38

Ok, non ci credete vero? Probabile...infatti si tende solitamente a pensare che
solo botulino, filler, lifting ecc. riescano ad abbellire zigomi, guance, labbra e via
dicendo. Oppure si preferisce affidarsi ai 'miracoli' di costosi prodotti
la cui composizione riporta termini sempre piuttosto incomprensibili.

Ok, le punturine, i lifting o altro (se il medico/chirurgo non calca troppo la mano) possono dare risultati splendidi...ma sono costosissimi e certi trattamenti non durano in eterno: vanno periodicamente ripetuti e ovviamente nuovamente pagati...e le buone creme aiutano molto, anzi, guai se non esistessero...ma anche quelle validissime non arrivano mai ad idratare e nutrire il derma in profondità, mentre due fondamentali fattori sono proprio il nutrimento e l'idratazione degli strati profondi.

Che accorgimento usare per potervi riuscire? La semplicità del' metodo' in questione è pari alla sua potente efficacia:

come raccomandano i medici, serve molta acqua, molta frutta e molta verdura! Ovviamente sappiamo bene che occorre alimentarsi in maniera sana ed equilibrata, ma è sicuramente poco efficace usare lozioni, sieri e misture varie se non ci si idrata anche internamente bevendo almeno un litro e mezzo di acqua al giorno.

Provate a inumidire una spugna asciutta solo in superficie e poi provate ad iniettare al suo interno delle siringhe piene d'acqua: noterete la differenza! Immaginate ora (per assurdo!) di essere quella spugna: vi risulterà forse più semplice comprendere che sole creme rimangono in superficie... e non bastano! Sono utilissime, ma NON BASTANO!: se cedono gli strati profondi, lo strato in superficie prenderà la stessa strada!

Evitate di dormire poche ore e con i caloriferi accesi; durante il giorno non alzateli più del necessario: forse 18 gradi per alcuni possono sembrare pochi, ma come viene spesso suggerito, è comunque bene non superare i 20/22. Cercate di mantenere il giusto grado di umidità nelle stanze tenendo sempre piene le vaschette dei termosifoni oppure usando un umidificatore ...o sarà l'acqua contenuta nella vostra pelle ad andarsene!

Le creme all'acido ialuronico sono ottime, ma decisamente costose: avete mai provato a preparare voi il gel all'acido ialuronico per idratare la pelle? E' speciale e con una modestissima spesa avrete risultati eccezionali. Come si fa? Tranquillizzatevi: nessun intruglio inventato o pericoloso...sul web ho trovato delle chiarissime spiegazioni e i pochi ingredienti vengono venduti da alcune serissime farmacie online. Ovviamente non mi metto certo a pubblicizzare prodotti, ma con una breve ricerca in internet troverete ciò di cui sto parlando; vi assicuro che non si tratta affatto di un procedimento complicato, anzi è facilissimo ed i risultati sono fantastici!

Le abbronzature eccessive non sono mai troppo amiche della pelle: le esposizioni al sole vanno dosate saggiamente e devono essere sempre usate protezioni adeguate, ma questo ormai lo sanno anche i bambini!

Le labbra: vanto e cruccio di ogni donna! Chi non le desidera morbidamente piene e idratate? Anche per loro si può fare molto, sebbene non si possa pretendere di trasformare due linee appena marcate in una ciambella! Intanto vanno eliminate le cellule morte superficiali (io uso periodicamente una pomata venduta farmacia il cui principio attivo è dato da acido ialuronico sale sodico).

Come mantenerle sempre tese? Ora ve lo spiego (suggerisce questo 'metodo' una bravissima estetista e devo dire che FUNZIONAAAA !!!!!!) : ogni sera 'stropicciatele' con le dita...premendo quel tanto che basti a non farsi male..ma stropicciatele. Poi vanno possibilmente idratate con il gel all'acido ialuronico: provate per credere!

Infine, se non avete più vent'anni.. (e nemmeno trenta...) chiedete eventualmente al vostro medico di consigliarvi un buon integratore a base di collagene, poiché sarà un validissimo e meraviglioso aiuto per la pelle, i capelli e la struttura ossea: in poche settimane noterete certamente i brillanti risultati.

foto: benessere.salentoresort.it

Bellissime senza  chirurgia estetica- ecco come si può fare
Repost 0
Published by giovanna bobbio
scrivi un commento
23 agosto 2014 6 23 /08 /agosto /2014 12:50

La nascita di una creatura è sempre un evento meraviglioso!

Sta per arrivare il tuo bebè? Che tenerezza! Probabilmente anche tu, come ogni genitore, desidererai annunciarne la nascita con un grazioso fiocco per dire a tutti che è sbocciata una nuova vita e se vuoi, puoi creare in casa un bellissimo fiocco in maniera facile usando il feltro:

clicca qui e sequi la mia guida...scoprirai come fare :-).

(ovviamente puoi usare anche altri tessuti, ma il feltro non necessita di orlo, infatti non si sfilaccia e quindi è moltro pratico!)

(Foto:www.skizzobimbi.it)

fiocco della nascita  fatto in casa con il feltro
Repost 0
Published by giovanna bobbio
scrivi un commento
23 agosto 2014 6 23 /08 /agosto /2014 10:40

Il forno a microonde è davvero un grande aiuto in cucina, specialmente quando si deve scongelare o riscaldare velocemente un alimento....ma non solo, infatti trattandosi appunto di un forno, è ovviamente possibile utilizzarlo per la cottura dei cibi: il risparmio di tempo per cucinare è decisamente notevole e le proprietà nutritive degli alimenti restano intatte. Ma attenzione, infatti esistono preparazioni per cui è speciale e altre per cui non è affatto indicato: qui troverete un post in cui vi parlerò dei cibi che non vanno cotti al microonde.

(foto: guidaconsumatore.com)

Quali cibi non devono essere messi nel forno a microonde
Repost 0
Published by giovanna bobbio
scrivi un commento
23 agosto 2014 6 23 /08 /agosto /2014 10:11

Esiste una precisa differenza tra disdetta e recesso, ma a volte, in presenza di un accordo che non soddisfa più le nostre esigenze o comunque per diverse motivazioni, può essere fatta confusione. Cliccate dunque qui e troverete un mio post con alcuni chiarimenti.

 

 

 

contratto

contratto

Repost 0
Published by giovanna bobbio
scrivi un commento
28 giugno 2014 6 28 /06 /giugno /2014 10:00
...questo Jonathan mi è simpatico :-)
Repost 0
Published by Giovanna Bobbio
scrivi un commento
23 giugno 2014 1 23 /06 /giugno /2014 22:51
...Sanremo è Sanremo!
Repost 0
Published by Giovanna Bobbio
scrivi un commento
16 giugno 2014 1 16 /06 /giugno /2014 14:50
Repost 0
Published by Giovanna Bobbio
scrivi un commento
15 giugno 2014 7 15 /06 /giugno /2014 15:03

 

 

Genova è una città racchiusa tra monti  il mare. Il suo enorme Centro Storico  è caratterizzato  da un intenso labirinto di strade e stradine, scalette, stupendi e altissimi palazzi con meravigliosi cortili, purtroppo spesso nascosti. Non si sa mai cosa trovare svoltando un anoglo: forse una chiesetta, un antico edificio rallegrato da rossi gerani oppure un'imponente residenza dei Doria.

Da sempre posto di mare, Genova conserva la sua essenza nel Porto, con un continuo brulicare di gente sempre diversa: un  misto di identità e culture che si incontrano

E' facilissimo innamorarsi di Genova: la vistita nel Centro Sorico (zona tutelata dall’Unesco) il profumo della focaccia calda, le piazzette a cui si accede inaspettatamente con le loro minuscole fontanelle, l'inimitabile profumo di spezie e di salsedine...sono solo alcune delle caratteristiche che inducono molti turisti a tornare.

A Genova non esiste infatti solo l’Acquario, ma vi sono numerosi 'Tesori' nascosti da scoprire e luoghi incantevoli in cui trascorrere stupendi giorni di vacanza: uno di questi è il quartiere di Nervi.

 

 

http://naturfoto.forumattivo.com/t2128-fioritura-scoscesa-a-picco-sul-mare

Nervi è l’ultimo quartiere della città, situato nell’estrema periferia di Levante, comodamente raggiungibile dal centro in un quarto d'ora circa di  bus o treno. Un tempo fu  un Comune autonomo, ma negli anni Venti venne “inglobato” nella grande Genova, conservando però intatta la sua identità vagamente (e deliziosamente!) aristocratica.

Appena arrivati sul posto, è subito possibile immergersi nei rigogliosi Parchi di Nervi una decina di prati all’inglese, tra palme, pini marittimi e sentieri che solcano l'erba. Ci si più sdraiare per rilassarsi o leggere, giocare a palla, fare pic nic (ovviamente senza recare danni al manto verde), girare in bicicletta…E  dopo aver ammirato i numerosi scoiattoli che si avvicinano ai visitatori in cerca di qualche nocciolina, potrete decidere di scendere sulla spiaggia che si trova a pochi passi  per un bagno di mare e di sole: non vi resta quindi che scegliere uno dei tanti grandi  scogli e  stendere l’asciugamano! 

Per ristorarvi, alle vostre spalle è situata l'incantevole Passeggiata 'Anita Garibaldi', lungo la quale  potrete gustare un aperitivo o un  gelato,  ma anche uno scquisito pranzo o cena a base di tipici piatti liguri.

 

 

 

Repost 0
Published by giovanna bobbio - in briccioledinformazione
scrivi un commento