Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Giovanna Bobbio
  • Blog di Giovanna Bobbio
  • : Come fare questo e quello? Leggimi!
  • Contatti
10 maggio 2012 4 10 /05 /maggio /2012 07:57
 Le prime notizie riguardo le misteriose sparizioni risalgono al 1950.  
Il Triangolo delle Bermude (o Bermuda) è un'area che riporta appunto una tipica forma triangolare e si trova nell'Oceano Atlantico settentrionale.

I suoi apici, sono, al lato nord, il punto costiero più meridionale dell'arcipelago delle Bermude, a sud il punto che si trova più ad occidente
di Porto Rico, mentre ad ovest è il punto situato più a Sud della Florida.

  Le prime sparizioni in questo misteriosa area  risalgono al 1950, e le notizie inerenti a questi fatti vennero riportate da Edward Van Winkle Jones il 16 settembre su 'Associated Press' .

 

Due anni dopo, venne pubblicato  dal magazine 'Fate' ,  un articolo di George X, 'Sea Mystery At Our Back Door' che parlava di sparizioni presunte  di molti aerei e navi, compresi  il Volo 19 e cinque delle navi appartenenti  a U.S. Navy. Fu questo  il primo articolo che ipotizzava una causa  soprannaturale per  queste strane e sparizioni. Un altro  articolo uscì poi  nel 1964, scritto  da Vincent Gaddis, il quale scrisse anche un libro, 'Invisible Horizons', nel quale  veniva fatto un approfondimento sugli argomenti  riportati nell'articolo.


4587174644_5ca088fc4e.jpg

   

Altre sparizioni 


Nonostante questo Triangolo venga definito 'maledetto', la quantità di incidenti in quest'area marina non supera quello di una qualunque  altra zona soggetta  ad ampia densità di traffico aeronavale, e questo viene confermato dalla  Guardia Costiera degli USA, che parla di altre navi che spariscono nel nulla,  senza lasciare nessuna  traccia dei relitti, come ad esempio accade nel Mar dei Sargassi, una  porzione di Oceano Atlantico situata tra le Grandi Antille e le Azzorre.   Quest'area   è tristemente nota per la  sparizione degli equipaggi dalle barche a vela, che scompaiono nel nulla lasciando vuote le proprie imbarcazioni.

  Da non dimenticare poi la  leggenda del
lago glaciale  Michigan, nell'America del Nord. Il suo mistero  è nato nel 1937, quando il capitano di nave  George Donner,  svanì dalla sua cabina nel corso di un trasporto  di carbone, nonostante la sua porta fosse sbarrata dal lato interno.  Dopo 13 anni, il volo 2501 Northwest Airlines sparì  per sempre esattamente  in quel  punto.

Ma esiste un altro misterioso luogo: il Triangolo del Drago,  una parte di Oceano Pacifico nei pressi di Miyake, un'isola del Giappone che dista circa 100 chilometri da Tokyo- 

In quesa zona, 1952 e il 1954, si sono perdute le tracce  di ben  di cinque navi militari e un centinaio di  scienziatiche stavano eseguendi degli studi sulla  regione.

 

Il 5 marzo dell'anno 1943, una delle navi appartenenti  alla Marina militare americana Uss Grampus, con una lunghezza di oltre 90 metri, svanì misteriosamente al largo delle Isole Solomon: di essa, nessuna traccia!

La nave ra partita  da Brisbane, e quello era il suo  sua sesto compito  di pattugliamento dei mari. Tutto è ancora, ai giorni nostri, avvolto nell'assoluto  mistero.

 

 

 5529853464_21e2a25875.jpg 

Condividi post

Repost 0

commenti