Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Giovanna Bobbio
  • Blog di Giovanna Bobbio
  • : Leggendo qua e là, informiamoci un po' su tutto.
  • Contatti
29 agosto 2012 3 29 /08 /agosto /2012 01:13

2882267001_7d2bf5ef12.jpg

 

Già...lavorare da casa  con la libertà di scegliersi i propri orari, è un po' il sogno di molti ma  può presentare  anche lati negativi.

                                                                Ecco i più comuni 

 

 

-Isolamento. Le persone  hanno bisogno di interagire con altre e socializzare. Con di Internet viene a mancare la comunicazione faccia a faccia, con possibili  ripercussioni per via di una certa solitudine a cui si va incontro.  Il 'beneficio' di una pausa pranzo o anche solo di  pausa caffè in compagnia  viene a mancare e rimanere ore in casa da soli, potrebbe essere  opprimente.


-Disciplina carente. Rispettare gli orari di lavoro stabiliti spesso è difficile. Tv,  musica,  telefonate personali, vicini di casa...figli...possono rappresentare grandi  motivi di distrazione.  Bisognerebbe alzarsi  presto e comportarsi come ci si stesse recando  in ufficio: fare una  doccia,  far colazione, poi vestirsi e mettersi alla scrivania..quindi niente pigiama e pantofole!

In questa maniera , si  contribuisce a guidare il proprio  subconscio a sentirsi in modo più reale in “modalità lavoro”.


-Squilibrio. Chi  lavora in ufficio, a fine orario, lascia tutto...timbra il cartellino e va via: la sua giornata lavorativa termina lì. Lavorando da casa, viene invece a mancare questo momento e ci si trova molte volte  a lavorare anche dopo cena, di notte...e magari anche nei fine settimana!


Ecco quali possono essere i principali punti“critici” del telelavoro, a cui dobbiamo collegare  eventualità come:  noia, aumento di peso e scarsa attenzione nei confronti  del proprio aspetto fisico .
Prima di decidere  o meno se lavorare da casa , meglio quindi valutare  attentamente il tutto.

Buon lavoro, anzi, telelavoro!

Condividi post

Repost 0

commenti