Overblog Segui questo blog
Edit page Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Giovanna Bobbio
  • Blog di Giovanna Bobbio
  • : Come fare questo e quello? Leggimi!
  • Contatti
/ / /

Questa semplice guida potrà esservi in qualche modo utile per riconoscere un Rolex originale da un modello falso, ma è inutile sottolinearlo: prima di spendere cifre importanti per il proprio Rolex, sarebbe sempre consigliabile il parere di un esperto, ma innanzitutto è abbastanza ovvio che acquistandolo a poco prezzo per la strada, in spiaggia ecc., beh...si tratterà quasi sicuramente di un falso o...di un orologio di provenienza poco chiara...e questo lo sanno anche i bambini.

Avete deciso di accontentarvi di un Rolex falso? Pessima idea: ricordate che non solo la vendita ma anche l'acquisto di marche false consiste in un reato e la legge prevede precise sanzioni!

Volendo, va poi valutato un ulteriore aspetto: le persone non interessate alle grandi marche, essendo eventualmente anche totalmente inesperte in tale campo, probabilmente non si porrebbero neppure l'idea di osservare o  notare  il vostro orologio, vero o falso che fosse; ma al contrario, per chi dovesse chiaramente riconoscere un originale da una copia, sarebbe abbastanza facile capire che al vostro polso non vi è altro che una 'patacca', acquistata giusto per esibire la riproduzione di un oggetto di lusso che non possedete: ne vale la pena?  


7892741876_b626d636d3.jpg

 

 Ma come si fa a riconoscere un falso? Innanzitutto ricordate che  si tratta poi di un marchio svizzero e deve quindi risultare prodotto realmente  in Svizzera, o non si tratta di un vero Rolex.

Ma adesso, per chi si trova alle prime armi, vediamo di fornire qualche consiglio:

- I Rolex originali vengono prodotti in metallo e con cristalli pesanti di eccellente qualità: se vi capita di maneggiare un orologio leggero...fate attenzione!

-Chi possiede un Rolex originale, può immediatamente notarne l'estrema lucentezza: un'imitazione non sarà mai uguale ed un soggetto esperto lo saprà riconoscere alla prima occhiata.

 

-Fate attenzione al lato posteriore della cassa: a volte, nei Rolex falsi è possibile notare un vetro che lascia vedere il meccanismo interno dell'orologio (in alcuni casi , su tale parte trasparente viene anche applicata una piccola copertura metallica): NON si tratta di un Rolex! Un vero Rolex non presenta mai nessun vetro trasparente che lasci intravedere la cassa! Accade solo ed esclusivamente in pochissimi esemplari da esposizione e comunque MAI proposti in vendita! Diffidate sempre da chi utilizza tale espediente per vendervi un Rolex, magari sostenendo che l'oggetto proviene da una mostra, da un esubero di produzione...ecc. ecc.! 



- Ogni modello possiede  una sua precisa scatola accessoriata e deve contenere anche l'attestato di garanzia, con la data di acquisto. Ricordate che comprandolo privo di tali elementi, può essere una scelta poco saggia! La scatola è di materiale pregiato, in pelle oppure in legno, con scritte perfette e prive di ogni minima sbavatura. Secondo i vari modelli, essa può anche racchiudere ulteriori accessori (come ad esempio il certificato COSC, il sigillo Rolex ecc)

- Le maglie dei bracciali prodotti recentemente, presentano sempre un notevole peso e non sono mai simili a foglietti di latta, inoltre sappiate che spesso, nei falsi, invece di utilizzare l'acciaio viene impiegato il cromo rivestito (più economico) e ciò  può causare danni all'epidermide.

- Le imitazioni sono caratterizzate da un chiusura quasi sempre sempre pessima, realizzata solitamente in maniera poco accurata.

- La lancetta dei secondi deve presentarsi con un movimento delicato e continuo, quindi mai con lo scatto dei secondi come succede con gli orologi al quarzo oppure a pila, infatti il vero Rolex è dotato di movimento meccanico!

- Tra i modelli maggiormente copiati, oltre al Submariner troviamo il Daytona, che è un cronografo, quindi il quadrante deve essere dotato di contatori: quando invece al loro posto capita di vedere riportata  la data, si è purtroppo davanti ad un falso, e anche di bassa categoria!

- Per contrastare il commercio di orologi falsificati, da circa una decina di anni l'azienda Rolex inserisce sulle ore 6 una minutissima corona visibile solo a certe condizioni di luce e inclinando l'orologio in un certo modo: se essa si vede con ampia facilità, non si tratta certo di un originale.

- Ogni pezzo possiede una propria Referenza ed un numero Seriale ben distinto: tutti i Rolex ne hanno uno diverso dall'altro ed esso è posto tra le anse o sul RRR nel quadrante, ma molte volte sulle imitazioni viene inserito sempre il medesimo seriale.

- Altro aspetto da controllare: la lente magnificatrice, detta anche Cyclope, nei falsi consiste in un semplice  elemento in  di vetro che non serve affatto ad ingrandire, mentre la vera lente riesce ad ingrandire due volte e mezza.

- Il Rolex Submariner usa la coroncina di carica Triplock: svitando la corona si dovrebbe  notare una guarnizione di colore nero sul filetto dall'elemento cassa.

-Nei GMT la lancetta GMT dovrà trovarsi  tra quella dei minuti e delle ore: nelle patacche sarà sicuramente la prima in basso.

-I recenti modelli sono caratterizzati da vetro-zaffiro che si riga solo tramite diamante (in passato possedevano un vetro-plastica) mentre le imitazioni usano vetro minerale, quindi se comprate un Rolex recente con vetro rigato....con molta probabilità è falso!

- Osservate poi bene il quadrante: le 'patacche' riportano spesso imprecisioni e sbagli nei caratteri, che spesso volte sono anche molto diversi dagli originali!

- Infine, se siete incerti, per capire se avete tra le mani un Rolex vero oppure finto, dovete aprirlo: i falsi  hanno uno spessore più consistente degli originali, poiché contengono un movimento non meccanico.

Per finire, prestate mota attenzione alle proposte inserite su noti siti online di annunci: in alcuni casi vengono garantite imitazioni perfettamente uguali ai modelli  veri...e sicuramente vi verranno mostrate le foto di un vero Rolex, ma è possibile che a casa vi arrivi un orologio prodotto in maniera pessima!

 

 

 

 

 

Condividi pagina

Repost 0
Published by giovanna bobbio - in recensioni - descrizioni e consigli