Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Giovanna Bobbio
  • Blog di Giovanna Bobbio
  • : di tutto un po'
  • Contatti
3 agosto 2011 3 03 /08 /agosto /2011 10:15

Chiunque abbia a casa propria un pavimento in marmo, probabilmente avrà pensato alla sua manutenzione: il pavimento in marmo è sicuramente bello e molto resistente, ma col tempo tende a rovinarsi.

Quando, col tempo, il pavimento in marmo si rovina, le scelte per rimediare all'inconveniente sono due: sostituirlo con un pavimento in piastrelle di materiale diverso, oppure rimetterlo a nuovo.

Il costo per rimetterlo a nuovo è all'incirca di 15 euro al metro quadrato, mentre la posa di un nuovo pavimento, ad esempio in ceramica, avrebbe un costo di circa 50 euro al metro quadrato.

È facile che la decisione sia quella di rimetterlo in sesto...visti i costi per rifarlo completamente!

Rimettere a nuovo un pavimento in marmo significa dover far eseguire da personale esperto, una lucidatura, per ridargli uniformità e lucentezza.

Vediamo il processo:

La lucidatura del pavimento in marmo si deve effettuare con un apposito macchinario da personale competente.

Il processo di lucidatura comprende più fasi:

inizialmente viene effettuata la levigatura: il marmo viene livellato con pietre a grana grossa, poi viene tirato a lucido con pietre in grana via via sempre più fine.

L’ultima passata viene eseguita con una grana finissima, tale da rendere la superficie del pavimento 'a specchio'.

Esiste poi un metodo alternativo alla lucidatura: la cristallizzazione del marmo. Si tratta di un sistema più rapido e anche più economico:

la lucidatura avviene in modo più superficiale e si ottiene per mezzo di una reazione chimica tra un acido appositamente preparato e il carbonato di calce.

A questo punto, la scelta su come ridare un nuovo aspetto al proprio pavimento, dipende dai padroni di casa.

Arabescato Corchia

Condividi post

Repost 0

commenti