Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Giovanna Bobbio
  • Blog di Giovanna Bobbio
  • : di tutto un po'
  • Contatti
27 giugno 2011 1 27 /06 /giugno /2011 18:25

John Wayne, inizialmente con nome d'arte di Marion Michael Morrison, è uno dei grandi simboli del cinema americano. Nato il 26 maggio 1907 a Winterset (Iowa), Wayne è un grande mito dello scorso secolo, rimasto ad oggi ancora intatto.

I suoi primi inizi nel mondo del Cinema.

Cresciuto in un ranch nel sud della California, ha potuto vivere direttamente la vita difficile dei cowboys, impersonando poi questo tipo di personaggio in numerosissimi film.

Ottimo studente e buon giocatore di football, inizierà poi a lavorare su alcuni set coinematografici come comparsa e controfigura. Grazie al suo fisico atletico e prestante riesce poi ad ottienere parti come attore in film western di serie B.

La sua carriera, con il grande registaJohn Ford.

Nel 1925, accetta da Tom Mix, un posto di lavoro sul set come facchino e conosce John Ford, che gli offre la possibilità di recitare in piccole parti, usando lo pseudonimo di Duke Morrison.

Ha il suo ufficiale debutto con il film "Men Without Women", nel1930, ma l'inizio della sua vera e propria carriera arriva con il suo ruolo da protagonista in "Ombre rosse" girato nel '39, di John Ford, regista che farà di John Wayne il suo attore preferito, offrendogli ruoli di protagonista nei suoi principali film.

Dopo 'Ombre rosse', l'attore si ritrova sempre ad incarnare il simbolo di

un' America onesta, rude e burbera ma caratterizzata da sensibilità e da buon cuore.

All'interno di questo "spirito" americano, si nota però anche l'ombra di un marcato conservatorismo e sciovinismo, che non riconosce ad esempio molti torti all'ingiusta invasione americana nei territori indiani.

In questo non si è mai smentito, neanche nella vita privata e nelle scelte artistiche, ciò emerge chiaramente dai film "La battaglia di Alamo" e 'Beretti Verdi'.

Comunque, è attraverso il genere western che prende forma l'immagine dell''attore John Wayne, come attore, con parti in cui si sottolineano lealtà, onore, coraggio e grande senso dell'amicizia.

La filmografia di John Wayne è ricchissima: nella sua lunga carriera ha interpretato più di 250 film di grande successo tra il pubblico, mentre la critica, ha più volte descritto negativamente la sua recitazione, giudicandola spesso inadeguata e povera di sfumature.

Ma il suo mito non è mai tramontato.

Nel 1949 ottiene la nomination all'Oscar per "Iwo Jima,deserto di fuoco", nel 1969, ottiene l'Oscar per il film: "Il Grinta".

Muore l'11 giugno 1979 a Los Angeles ed è' ancora oggi uno dei più amati attori d'America di tutti i tempi, un grande mito di celluloide che non potrà sicuramente mai tramontare.

j.w.

Condividi post

Repost 0

commenti