Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Giovanna Bobbio
  • Blog di Giovanna Bobbio
  • : Come fare questo e quello? Leggimi!
  • Contatti
4 dicembre 2012 2 04 /12 /dicembre /2012 22:38

A chi non è capitato di vedere quegli odiosi forellini sul proprio maglione preferito o sul giacca di lana? Già: tutta opera delle tarme!

Purtroppo le minuscole farfalline marroni che spesso vi è capitato sicuramente di vedere girare per casa, sono proprio le temutissime tarme... e sono anche particolarmente leste a deporre le uova: le lasciano proprio nei nostri golfini e sciarpe di lana (ma non solo!) e lo fanno al buio all'interno di armadi e cassettoni.

Che fare?

Intanto, prima che i danni si vadano a moltiplicare velocemente, togliete tutti i vestiti  dai cassetti,  lavate le superfici con una spugna e mettendo due bicchieri d'acqua e uno di aceto in una bacinella.
 Sigillate poi in buste di plastica, uno per uno, gli indumenti danneggiati, anche quelli che iniziano ad avere anche piccolissime erosioni.  

Mettetele per 24 ore  in freezer oppure in un congelatore. Trascorso il tempo indicato, stendete tutto quanto all'aperto e lasciatelo a prendere aria anche un paio di giorni..
Scuotete infine i capi  bene e rimetteteli  a posto.

 

Un altro buon metodo, in particolar modo se siete sprovvisti di un congelatore (il freezer ovviamente può accogliere  solo indumenti piccoli... e uno per volta!), potete acquistare uno specifico spray antitarme da spruzzare sui capi, poi sigillateli in 3107323277_ca603966a7.jpgnormalissimi sacchi di plastica: lasciate agire che il prodotto per il tempo consigliato sulla confezione, poi levate i capi dal sacco e sbatteteli con forza , lasciandoli sempre  un paio di giorni all'aria aperta.

Condividi post

Repost 0

commenti