Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Giovanna Bobbio
  • Blog di Giovanna Bobbio
  • : di tutto un po'
  • Contatti
23 gennaio 2014 4 23 /01 /gennaio /2014 11:23

Rivestire il soffitto o le pareti di una o più stanze, può comportare una notevole spesa, ma esiste una soluzione facile, economica e di grande l'effetto: l'utilizzo del sughero, preferibilmente venduto già tagliato in 'quadrotte'. Lo spessore ideale di ogni quadrotta (acquistabili presso un centro 'fai da te') è di circa 4millimetri, mentre la dimensione sia larghezza che lunghezza può variare tra i 30 e i 90 cm.

Innanzitutto occorre misurare la superficie da rivestire, aggiungendo al tot. del metraggio almeno il 10% di materiale in più: durante il lavoro potreste infatti commettere errori da  correggere con altro sughero. Spazzolate bene soffitto e togliete eventuali imperfezioni usando, se serve, della carta vetrata.

Procuratevi l'apposita colla, che non deve contenere acqua per evitare  possibili  deformazioni dei pannelli nel tempo, poi stendetela con  una spatola su tutta  parte da incollare; fissate quindi  la quadrotta, premendola senza schiacciarla esageratamente.

Attenzione: lasciate un millimetro di spazio tra i vari elementi  per permettere loro di posizionarsi adeguatamente se dovesse verificarsi una lievissima e normale dilatazione del materiale. come-rivestire-il-soffitto_9ae6f6039b6635275f3d897d42ef3cb8.jpg

Lasciate asciugare perfettamente  tutto quanto e procedete con la tinteggiatura (scegliete pitture atossiche) nel colore preferito o applicando in un semplice strato di vernice trasparente, che farà risaltare spelndidamente il disegno naturale  del sughero.  A lavoro terminato, lasciate asciugare completamente la vernice arieggiando bene l'ambiente, anche per eliminare il caratteristico odore piuttosto intenso della colla.  Ecco fatto: rivestire pareti e soffitto non vi sarà costato grandi cifre e il risultato sarà meravigliosamente accogliente.

Infine, un ultimo suggerimento: prima di acquistare il sughero e la vernice, consultate sempre un addetto alle vendite, il quale saprà aiutarvi nella scelta del materiale maggiormente indicato alle vostre precise esigenze.

Non intendete spendere tempo e fatica per effettuare il lavoro con le vostrwe mani? Cercate nella vostra zona una ditta specializzata in questo genere di lavori: troverete sicuramente personale esperto e preparato disposto ad eseguire un lavoro 

 

 

 

 

sugherowall.gif foto: http://casaedarredamento.it

Condividi post

Repost 0

commenti