Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Giovanna Bobbio
  • Blog di Giovanna Bobbio
  • : Leggendo qua e là, informiamoci un po' su tutto.
  • Contatti
8 dicembre 2013 7 08 /12 /dicembre /2013 12:37

 

 

 

4840194234_3c72ceebcc.jpg

 

Spesso noi donne (ma anche gli uomini) ci ritroviamo a spendere tempo e denaro nella ricerca e nell'acquisto di creme, sieri, maschere e cosmetici vari per migliorare la nonstra texture, ogni volta più o meno convinte - o almeno speranzose -  di aver probabilmente trovato quello 'giusto' per noi...quello che saprà ringiovanire  la nostra pelle rendendola ben tesa, morbida e liscia come un cuscino di velluto.

Partendo dal fatto che prodigi magici e miracoli non si comprano né in profumeria né in farmacia (e comunque non si trovano in nessuna  parte del mondo racchiusi in boccette o barattoli), è però sicuramente vero che i prodotti per idratare e nutrire la nostra pelle sono indispensabili per conservarla in salute e ben levigata, ma se vogliamo cercare di ottenere dei concreti risultati, scordiamoci di voler

affidare  soltanto a creme e lozioni, il compito di migliorarla e di mantenerla giovane: è praticamente certo che la cosa non funzionerà!  E' sempre  necessario e raccomandabile farne uso, ma serviranno a poco senza  abbinarle a comportamenti corretti.

BERE ACQUA!

 Innanzitutto dobbiamo ascoltare i consigli dei dermatologi, i quali non si stancano mai di ripetere che una bella pelle ha quodidianamente bisogno di molta acqua, quindi la cute deve bere!  Una buona idratazione viene fornita dai cosmetici, ma la maggior parte di acqua proviene dall'interno dell'organismo, sia  quando si beve, sia quando si mangiano alimenti ricchi di acqua, come verdura e frutta,  che contengono una grande quantità di  minerali e vitamine, elementi  indispensabili alla nostra salute e all'aspetto del nostro incarnato. La frutta contiene inoltre il collagene, un'importante proteina che ha il compito di sostenere gli strati inferiori della pelle. Si tratta di elementi presenti in discrete percentuali anche in diverse  creme, ma è innanzitutto importantissimo fornirli al nostro organismo dall'interno.

Pulizia quotidiana

Le cellule si rinnovano ogni giorno, specialmente la notte, durante il sonno. Al risveglio è bene lavare il viso con acqua tiepida e un detergente neutro per asportare le particelle morte, mentre la sera è opportuno utilizzare un prodotto struccante e detergere bene il viso per eliminare le tracce di smog e trucco: i pori devono  essere completamente liberi per poter assorbire adeguatamente la crema-.giorno/notte  e trarne beneficio! 


ATTENZIONE AL SOLE!

Attenzione alle esposizioni al sole: sembra banale ripeterlo, ma la pelle va protetta adeguatamente, sia quando ci si sdraia per la tintarella estiva usando appositi prodotti schermanti e protettivi, sia  durante il giorno con una buona crema con adeguati filtri solari,  poichè i raggi ultravioletti  raggiungono la nostra cute in qualsiasi momento della nostra giornata all'aperto: quando si va al lavoro, al supermercato, a passeggio ecc.

 Qualche riga sull'abbronzatura

Vorrei soffermarmi brevemente sull'abbronzatura: spesso mi domando quale senso possa avere spendere una buona parte del proprio tempo (e parecchi soldi... perchè i buoni prodotti costano parecchio!) in creme, trattamenti casalinghi ed eventuali sedute dall'estetista, per poi rischiare di mandare tutto all'aria con abbronzature 'selvagge' o ripetute lampade solari! Con ciò non intendo certo dire che siano abitudini da evitare, ma almeno si proceda con cautela, com le giuste protezioni e senza esagerare! (sono raccomandazioni fatte da ogni  dermatologo, non solo per la bellezza della pelle ma per evitare il rischio di danni anche molto seri).

Infine, aggiungo qualche riga che mi riguarda: non mi espongo al sole da almeno una decina di anni e quando mi trovo in spiaggia, trascorro la giornata sotto l'ombrellone, poiché i raggi diretti, anche con l'uso di prodotti solari, mi provocano sgradevoli macchioline sparse color caffè-latte e disturbi vari, che ora non sto qui a descrivere.

viso.jpg

Bene, confesso comunque di essere piuttosto fortunata, perché nonostante le mie vacanze in sosta perenne all'ombra', il riverbero del sole mi abbronza ugualmente, ma tengo a precisare che, anche a costo di rimanere bianca come un lenzuolo (...che poi, volente o nolente... è più o meno il mio colore abituale...), mai e poi mai sceglierei di mandare all'aria in pochi gorni  il 'lavoro' di un intero anno: quotidianamente faccio uso di creme e prodotti idratanti...e per nulla al mondo mi metterei ad imitare le lucertole per quel po' di colore in più (che comunque se ne va sempre via in maniera incredibilmente veloce!), rischiando di annullare in parte, se non tutti, i risultati ottenuti in 12 mesi di costante impegno!

Ho infatti notato che senza le varie tintarelle, mangiando moltissima frutta (ne consumo da sempre a vagonate), bevendo molta acqua ed utilizzando regolarmente prodotti idratanti e nutrienti (avendo sempre avuto la pelle piuttosto secca, li uso da quando ero giovanissima),  la mia pelle mi 'ringrazia' continuamente, mantenendosi sempre levigata  e con una buona consistenza. Niente trucchi e niente inganni, se non qualche pennellata di normalissimo make-up!
Volete provare?

 

(Non intendo certo consigliarvi di fare esattamente ciò che faccio io..ognuno agisce come crede, ma fate davvero molta attenzione alle esposizioni scorrette al sole: la pelle disidratata invecchia presto!)

 

(foto presa da :nuovocentrobenessere.com)

Condividi post

Repost 0

commenti