Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Giovanna Bobbio
  • Blog di Giovanna Bobbio
  • : Come fare questo e quello? Leggimi!
  • Contatti
23 aprile 2012 1 23 /04 /aprile /2012 10:20

Forse non tutti lo sanno, ma  secondo ciò che viene dichiarato dal Ministero della Salute,

1 persona  su 100 è celiaca.


La celiachia deriva dall’unione dei nostri geni con una proteina contenuta in alcuni cereali (frumento, orzo, avena, segale): è il glutine, e l'organismo dell'uomo, a volte non la tollera.

 È bene dire subito subito che ad oggi non esiste nessuna  terapia alternativa alla dieta priva di  glutine.

 

Nonostante i grandi passi da gigante compiuti dalla ricerca genetica, è chiaro e che per ciò che  riguarda la celiachia, non si è ancora arrivati ad una soluzione per annientarla. La pillola ed il vaccino anti-celiachia non hanno ancora raggiunto i risultati sperati.

 

- La Ricerca tenta altre strade -

 

Ma alcune novità tentano di farsi  strada: ora si sta infatti  lavorando sul fattore ambientale, cioè su come riuscire a fare in modo che il glutine non sia più  rilevato dall'organismo delle persone affette da questa intolleranza, come un agente tossico.

 

 Quindi, anziché sull’uomo, si stanno portando avanti diverse sperimentazioni genetiche  sui cereali che contengono il  glutine,  cercando di portavi    adeguate modifiche,  in maniera da escludere la  tossicità dalle sequenze di DNA che sono, nei celiaci, la causa della risposta negativa dell’intestino. Ma si tratta di una soluzione abbastanza complicata,  in quanto non si conoscono con precisione tali6177174359_87071cab60.jpg sequenze di DNA  potenzialmente nocive.

 

Al momento, in attesa di importanti sviluppi in merito,  l'unico rimedio da adottare,  è la dieta priva di glutine ed a questo proposito possiamo sicuramente dire che gli intolleranti a questa sostanza, non devono certo  a farsi mancare  del buon cibo: infatti una vasta gamma di alimenti privi di glutine, permette loro di gustare ottimi piatti senza rinunciare al  sapore e alla fantasia nella loro preparazione.

Condividi post

Repost 0

commenti