Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
Pubblicato da Overblog e Facebook

 

Leggi i commenti

Come rinnovare le vecchie sedie

In tempi di crisi (ma non solo!) dobbiamo cercare di non buttare via nulla, nemmeno le vecchie sedie! Spesso, con un po' di buona volontà e un briciolo di fantasia, si possono infatti trovare varie soluzioni  per rinnovare gli oggetti ed i complementi di arredo usati, anzi,  possedere dei 'pezzi' non nuovi e magari riadattati secondo i propri gusti, è per molti una tendenza scelta appositamente per arredare la propria casa con qualche complemento 'vissuto'. Inoltre, l'opportunità di risparmiare dando nuova vita a ciò che già appartenuto a noi o ad altri, può essere un fattore decisamente importante. I ricicli possono rappresentare una stupenda forma d'arte, quindi, via con l'inventiva:  mettete mano alle vostre sedie, perché anche se sono un poco vecchie e fuori moda, possono diventare bellissime e del tutto originali !

Pulite e sgrassate bene le sedie con una spugnetta leggermente abrasiva con acqua saponata e poi con un panno bagnato in acqua e alcool. Se sono di legno e presentano incrostazioni o screpolature, carteggiatele con carta vetrata ed eventualmente intervenite con stucco per legno (leggete le istruzioni d'uso sulla confezione). Se invece sono in metallo smaltato e il colore in qualche punto si è scrostato, usate della carta leggermente abrasiva e cercate di rendere liscia la superficie interessata. tutte-1.jpg

Comprate un pennello a setole morbide e della vernice atossica per legno oppure per metallo, scegliendo preferibilmente un colore da abbinare alla tinta dei mobili, oppure delle tende, del divano, dei cuscini ecc.,: questo accorgimento serve per creare un gradevole e grazioso effetto decorativo. Fatele asciugare perfettamente e se occorre, ripetete l'operazione. Appena notate che la vernice è completamente essiccata, prendete la misura della seduta e acquistate una sufficiente quantità di gommapiuma (in un 'Fai da te) da tagliare secono le dimensioni desiderate.

 

Acquistate  della stoffa in tinta con le sedie (o cercate in casa un vecchio copriletto o lenzuolo) e con la macchina da cucire preparate dei cuscini con dei grossi legacci dello stesso tessuto, che  una volta annodati con un bel fiocco, formeranno un evidente e  moderno motivo decorativo. Se volete, potete anche coprire lo schienale creando una specie di federa (anche coprendolo solo la metà), tenendola eventualmente ben fissa alla struttura sul lato in basso con asole e  bottoni,  oppure con altri lacci, proprio come si chiudono le federe dei cuscini.  Le vostre vecchie sedie saranno perfette, allegre e ordinate, inoltre avrete sicuramente risparmiato una bella cifra!

 

Leggi i commenti

Giovanna Bobbio shared nuova Forza Italia's photo.

Giovanna Bobbio shared nuova Forza Italia's photo.

Leggi i commenti

ATTENZIONE : qui girano schifosissimi annunci, ma...

ATTENZIONE : qui girano schifosissimi annunci, ma...

ATTENZIONE : qui girano schifosissimi annunci, ma se li leggete sulla mia pagina sappiate che NON li ho messi io ! Se ne ricevete qualcuno, per favore avvisatemi.

Leggi i commenti

Baby-squillo-la triste verità

 

La triste giornata delle baby-squillo: una  verità colma di squallore.

La loro giornata era scandita dagli appuntamenti con i facoltosi clienti, quelli di  Roma e quelli che in questa città arrivavano  in trasferta: le due ragazzine dei Parioli si erano ormai trasformate in baby-squillo gettonatissime, una miniera d’oro specialmente per coloro che le sfruttavano.

Bambine che recitavano la parte di donne cresciute  troppo in2467396513_1c10f0423a.jpg fretta, muovendosi in un 'gioco' assurdo e pesantissimo, capaci di usare  il proprio corpo per potersi permettere abiti firmati e  merce costosissima, consapevoli di essere 'carne preziosa' per personaggi senza scrupolo.

Ma ingenue, proprio come lo si è  a 14 o 15 anni! Il 'segreto' di Aurora e Azzurra (sono questi i nomi fittizi da loro scelti) è stato scoperto: erano poco più che bambine ma avevano come clientela uomini adulti, esponenti della nostra poltica e padri di famiglia.

Ogni commento è inutile, resta solo la triste verità, in compagnia della quallida realtà. Tocca ai magistrati  occuparsi di questi disgustosi fatti, che giorno dopo giorno continuano a riservare pessime sorprese.

Leggi i commenti

...et voici, ma Sarah Blanche dans la nouvelle...

...et voici, ma Sarah Blanche dans la nouvelle...

...et voici, ma Sarah Blanche dans la nouvelle maison: un moment magique !!! Evvivaaaaaaaaaaaaaa Sarinaaaa, ce l'abbiamo fattaaaaa !

Leggi i commenti

STIPENDI D'ORO, PRIVILEGI DA FAVOLA E...SONORE...

STIPENDI D'ORO, PRIVILEGI DA FAVOLA E...SONORE...

STIPENDI D'ORO, PRIVILEGI DA FAVOLA E...SONORE DORMITE IN PARLAMENTO: SIGNORE E SIGNORI, ECCO COME SI LAVORA PER LA PATRIA

Leggi i commenti

Giovanna Bobbio shared Adesso fuori dai Coglioni's...

Giovanna Bobbio shared Adesso fuori dai Coglioni's...

Giovanna Bobbio shared Adesso fuori dai Coglioni's photo.

Leggi i commenti

Su