Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Come riconoscere una borsa Burberry originale

Sono molti coloro che amano abiti e accessori griffati: la passione per la moda e per i capi firmati da grandi stilisti non ha età. Ma come riconoscere una borsa Burberry originale?

 

 

 

 

                                                            https://www.flickr.com/photos/soul2love/20486012

Innanzitutto non dimentichiamo che seguire la moda non significa necessariamente possedere capi griffati: con un po' di buon gusto e prestando attenzione ai giusti abbinamenti di colore, ognuno di noi può vestire con eleganza in ogni occasione scegliendo abiti privi di importanti firme. 

Ciò che è sempre consigliabile evitare, è l'acquisto di capi contraffatti. Non è forse meglio sfoggiare un abito o un accessorio non firmato ma di buona qualità, piuttosto che esibire un falso? Inutile dirlo: ormai sono molti coloro che sanno perfettamente distinguere un originale da una contraffazione!

Inoltre, scegliere marchi contraffatti significa danneggiare pesantemente l’economia, sia italiana che estera.

L'acquisto di una borsa Burberry originale richiede indubbiamente un notevole sforzo economico, ma ricordate che una Burberry originale è un accessorio ''sempreverde'' che potrete utilizzare per molti anni!

Purtroppo, anche questo marchio, come molti altre griffe di successo, sta combattendo sempre di più il fenomeno del “tarocco“...ma come riconoscere il marchio Burberry ?

Come riconoscere una borsa Burberry originale

 

Per distinguere una vera borsa Burberry da una falsa, il primo segreto è quello di osservare attentamente la sua stampa, la notissima Nova Check:

si possono notare 3 linee simmetriche di colore navy verticali e orizzontali che si intersecano l'una con l'altra. Tra le strisce scure, vi sono strisce di colore bianco sfumato. Esattamente in mezzo a ogni croce, creata dall’intersezione delle strisce blu, si trova una riga rossa: su di essa si staglia a incroci alterni delle strisce rosse, il simbolo dell’alfiere, che in ogni riga rossa ruota di 180°: in una riga il cavallo guarda in su, in quella dopo guarda in giù. 

Riassumendo, la classica Nova Check è formata da un insieme di simmetrie e parallelismi calcolati con precisione millimetrica! 

https://it.m.wikipedia.org/wiki/File:Burberry_handbag.jpg

Nei restyling della Nova Check, il gioco di simmetrie tra le righe non viene perso si perde, neppure  nel momento in la trama viene posta in obliquo o ingigantita. Viene eliminato il simbolo dell’alfiere, ma questo non deve confondere: è sufficiente prestare attenzione ai colori, che appaiono sempre molto più accesi nelle imitazioni, ma anche ai materiali utilizzati:  se sono di scarsa qualità, non sono certo quelli utilizzati per una borsa Burberry originale. Il medesimo criterio può valere anche per ulteriori trame delle borse marchiate Burberry. 

Solitamente all’interno viene inserita un’etichetta con la scritta: Burberry London, mentre sul retro potrete trovare sia il numero seriale e sia  la scritta Made in Italy: ricordate infatti che tutte le borse Burberry vengono prodotte in Italia.

Siccome esistono linee diverse tra loro, la posizione dell’etichetta può cambiare da borsa a borsa. Prestate dunque attenzione al logo:  nelle borse originali esso si trova perfettamente allineato, mentre nelle imitazioni è generalmente  storto. Controllate anche il cartellino del prezzo: il suo colore deve essere  blu navy, quindi un colore molto scuro (a volte si confonde addirittura con il nero) e si trova sempre sul lato sinistro.

 Come non correre rischi comprando una borsa Burberry?

Un consiglio sempre valido , è quello di acquistare  la vostra borsa Burberry in un negozio autorizzato oppure sul sito ufficiale. Il costo di una borsa di marca è troppo alto? Se  non potete permettervi una borsa nuova di zecca, perché non optare per un buon usato originale? Esistono online siti su cui poter trovare buone occasioni a costi molto più contenuti, ma attenzione: diffidate  sempre dei prezzi stracciati!

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Su