Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Giovanna Bobbio
  • Blog di Giovanna Bobbio
  • : Come fare questo e quello? Leggimi!
  • Contatti
15 giugno 2014 7 15 /06 /giugno /2014 15:03

 

 

Genova è una città racchiusa tra monti  il mare. Il suo enorme Centro Storico  è caratterizzato  da un intenso labirinto di strade e stradine, scalette, stupendi e altissimi palazzi con meravigliosi cortili, purtroppo spesso nascosti. Non si sa mai cosa trovare svoltando un anoglo: forse una chiesetta, un antico edificio rallegrato da rossi gerani oppure un'imponente residenza dei Doria.

Da sempre posto di mare, Genova conserva la sua essenza nel Porto, con un continuo brulicare di gente sempre diversa: un  misto di identità e culture che si incontrano

E' facilissimo innamorarsi di Genova: la vistita nel Centro Sorico (zona tutelata dall’Unesco) il profumo della focaccia calda, le piazzette a cui si accede inaspettatamente con le loro minuscole fontanelle, l'inimitabile profumo di spezie e di salsedine...sono solo alcune delle caratteristiche che inducono molti turisti a tornare.

A Genova non esiste infatti solo l’Acquario, ma vi sono numerosi 'Tesori' nascosti da scoprire e luoghi incantevoli in cui trascorrere stupendi giorni di vacanza: uno di questi è il quartiere di Nervi.

 

 

http://naturfoto.forumattivo.com/t2128-fioritura-scoscesa-a-picco-sul-mare

Nervi è l’ultimo quartiere della città, situato nell’estrema periferia di Levante, comodamente raggiungibile dal centro in un quarto d'ora circa di  bus o treno. Un tempo fu  un Comune autonomo, ma negli anni Venti venne “inglobato” nella grande Genova, conservando però intatta la sua identità vagamente (e deliziosamente!) aristocratica.

Appena arrivati sul posto, è subito possibile immergersi nei rigogliosi Parchi di Nervi una decina di prati all’inglese, tra palme, pini marittimi e sentieri che solcano l'erba. Ci si più sdraiare per rilassarsi o leggere, giocare a palla, fare pic nic (ovviamente senza recare danni al manto verde), girare in bicicletta…E  dopo aver ammirato i numerosi scoiattoli che si avvicinano ai visitatori in cerca di qualche nocciolina, potrete decidere di scendere sulla spiaggia che si trova a pochi passi  per un bagno di mare e di sole: non vi resta quindi che scegliere uno dei tanti grandi  scogli e  stendere l’asciugamano! 

Per ristorarvi, alle vostre spalle è situata l'incantevole Passeggiata 'Anita Garibaldi', lungo la quale  potrete gustare un aperitivo o un  gelato,  ma anche uno scquisito pranzo o cena a base di tipici piatti liguri.

 

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by giovanna bobbio - in briccioledinformazione
scrivi un commento

commenti